Arona

La città più alla moda del lago

Grazie alla sua posizione strategica, fu in passato il borgo più importante del Lago Maggiore in quanto luogo di controllo degli scambi commerciali.

Dell’imponente Rocca e della fortificazione rimangono oggi solo poche tracce; la fortezza venne infatti distrutta nel XIX secolo e oggi parte dell’apparato murario è visibile nel Parco cittadino, fondato nel punto che fu una volta dominato dall’edificio: in una posizione panoramica senza eguali, con una vista privilegiata verso la sponda lombarda protetta dalla Rocca di Angera, il parco richiama residenti e turisti sulla via per il San Carlone – così gli abitanti del Lago chiamano il colosso di San Carlo Borromeo. La statua, nell’insieme alta 35 metri, da secoli protegge il lago e la cara Arona, dove nel 1538 Carlo nacque.

Protetto dal promontorio dalla quale la statua lo osserva, il dinamico centro abitato riserva piacevoli sorprese. La Piazza del Popolo, sulla quale affacciano eleganti edifici eretti in epoche diverse, prende il posto di quello che fu il più importante porto del Lago Maggiore. Costruzioni gotiche sapientemente accostate a palazzi barocchi fanno da cornice al cuore pulsante di Arona: nella bella stagione vivacizzato da tavolini all’aperto e durante il periodo natalizio scintillante grazie alle colorate decorazioni definite tra le più belle del lago.

Da qui si snoda via Cavour, la via commerciale costellata di negozi e boutiques aperte negli antichi edifici che la delimitano. Vicoli e viuzze la collegano con il lungolago o con il cuore medievale della città dove si trovano edifici di enorme valore storico-culturale, come la chiesa collegiata dedicata a Maria Assunta nella quale è custodita il polittico di Gaudenzio Ferrari, il più grande esponente del Rinascimento piemontese.

Poco distante da Santa Maria Assunta, la chiesa dei Santi Martiri attesta la sentita devozione popolare, ancora oggi celebrata a ogni anno a marzo durante il Tredicino, festa patronale conosciuta ben al di là dei confini cittadini che da sempre richiama un vasto pubblico.

Chi visita Arona non può perdere una rilassante passeggiata a lago; sapientemente rinnovata è un interessante combinazione tra aree verdi, funzionalità e bellissimi scorci.

Giochi d’acqua, pergolati decorati con glicini centenari, punti panoramici con vista privilegiata verso Angera e la sua Rocca, chioschetti e locali, statue e monumenti: questo e molto altro garantiranno piacevoli momenti.

Scopri questa attrazione con la nostra crociera “I Centri del potere”

La posizione strategica del Lago è stato uno dei fattori decisivi che lo ha, in più di un’occasione, reso centro del potere o che ha spinto i suoi detentori a eleggerlo tale.

Scopri

Scopri il territorio, per gite in barca, tour, crociere ed escursioni esclusive

Isola Bella

Incanto tra arte e natura

Isola Madre

Gioiello Botanico al centro del Golfo Borromeo

Crociere sul lago

Crociere tematiche per scoprire il Lago Maggiore

Matrimonio Lago Maggiore

Rendere speciale il vostro matrimonio navigando in barca sul Lago Maggiore

Villa Taranto

L’impresa del capitano Neal

Barche esclusive

Noleggio Yacht sul Lago Maggiore

Rocca di Angera

Fortezza medievale ai confini del lago

Feste in navigazione

Feste in barca sul Lago Maggiore, come organizzarle con noi

Stresa

La perla del Lago Maggiore

Aperitivo a bordo

Aperitivo in barca sul Lago Maggiore

Isola dei Pescatori

Incontro di storia e tradizioni

Eventi in barca

Eventi aziendali in barca sul Lago Maggiore

Villa Pallavicino

Il parco che domina il lago

Santa Caterina

L’Eremo abbarbicato sulla roccia

Villa Ducale

Mondanità, cultura e spiritualità

Museo del Paesaggio

Verbano e terre circostanti su tele d’autore